Tutti dentro

22 settembre 2008 alle 2:28 | Pubblicato su Satira | Lascia un commento
Tag: , , , , , ,

Antonio Matarrese, presidente della Laga Calcio, propone di costruire alcune celle negli stadi per mettere subito al fresco i tifosi-teppisti. L’idea ha incontrato il consenso entusiasta di altri settori della vita civile. Nel giro di qualche anno l’iniziativa si diffonderà a macchia d’olio, con grande sollievo del sistema carcerario italiano che finalmente potrà decentrare un gran numero di detenuti. La seguente telefonata si svolgerà nel 2012.

– Pronto, Maria? Sono Luigi, tuo marito. Volevo dirti che stasera non rientro.
– Non rientri? E come mai?
– Allo stadio ho insultato l’arbitro, così mi hanno sbattuto al fresco.
– Che guaio! Purtroppo sono dentro anch’io… Ero al cinema e mi hanno chiuso nella prigione accanto allo schermo.
– Perché?
– La maschera mi ha sorpreso a fumare.
– Allora i bambini sono a casa da soli!
– Non preoccuparti, stanotte dormono fuori anche loro. Restano nel carcere della scuola.
– Santo cielo! Di nuovo? Non dirmi che…
– Proprio così. Hanno preso 3 in matematica.
– Hai almeno avvertito tua madre?
– Mi ha chiamato lei dalla cella della parrocchia.
– Cosa?
– Pare che non sapesse il Credo in latino.
– Vabbè! Allora ci vediamo domani.
– Ciao, tesoro. Ti amo.
– Ti amo anch’io. Sogni d’oro.

Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: